Monuments Men and Women

di Ugo Coppoli

I Monuments Men erano un reparto dell’esercito Alleato, mandati in missione in Europa durante la seconda guerra mondiale, con il preciso compito di recuperare, proteggere e restituire le opere d’arte che l’esercito tedesco, soprattutto in ritirata e sotto la supervisione di Goering, stava cercando di portare in Germania.
Ma sarebbe riduttivo considerare i componenti della MFAA (Monuments, Fine Arts and Archives) come un reparto formato da soli uomini.

(Immagini realizzate per gentile concessione della Libreria Antiquaria Gozzini in via Ricasoli a Firenze 🤗)


Molte furono infatti anche le donne che collaborarono a stretto contatto con i Monuments Men (ecco perché anche la citazione “and Women”).
Alcune personaggi famosi come Palma Bucarelli, Matilde di Castelfranco o Luisa Becherucci, ma anche tante altre che svolgevano ruoli più silenziosi e da “dietro le quinte” ma non per questo meno importanti e preziosi.
Stiamo parlando delle tante segretarie o archiviste (alcune arruolate e graduate ma anche ragazze o donne del personale civile), che svolsero un lavoro di grande attenzione e precisione in quanto dovevano registrare e catalogare tutte le opere d’arte ritrovate, quali erano i titoli delle opere e i nomi degli artisti che le avevano realizzate, in quali depositi erano state portate, i nomi dei funzionari che le avevano prese in carico e in quale data, inoltre quali erano i luoghi di destinazione per essere restituite ai legittimi proprietari, sia che fossero Musei o collezioni private.
Tutto questo scritto a penna su dei registri o su pagine battute a macchina da scrivere.
Un lavoro immenso e di grande precisione che contribuì in maniera importante al ritrovamento e protezione di tante opere d’arte anche fiorentine.
Ci sembrava giusto quindi ricordare e rendere omaggio alle tante “Monuments Women”, i cui nomi probabilmente non leggeremo mai sui libri di storia, ma che ebbero un ruolo fondamentale per il completamento delle missioni dei Monuments Men.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.